Parcheggio per auto Parklift 450

Parklift 450

Sistema con 2 piattaforme singole parallele al suolo per il parcheggio di 2 auto o con 2 piattaforme doppie per il parcheggio di 4 auto.

Scopri di più


                Parklift 405 - impianto di parcheggio per box con altezza ridotta

Parklift 405

Sistema ideale per garage con altezza netta ridotta. Due piattaforme inclinate singole o doppie per il parcheggio di 2 o 4 auto.

Scopri di più


                piattaforma di parcheggio Parklft 340

Parklift 340

Sistema con altezza di installazione e fossa ridotte. Due piattaforme inclinate singole o doppie per il parcheggio 2 o 4 auto.

Scopri di più


                Raddoppiatore di parcheggio Parkbox 401

Parkbox 401

Sistema ideale per raddoppiare il numero di posti auto anche in spazi ristretti. Parcheggio dipendente su due livelli.

Scopri di più


                Raddoppiatore di parcheggio Parklift 411

Parklift 411

Impianto di parcheggio che ospita due auto una sopra l'altra senza necessità di scavi. Parcheggio dipendente su due livelli.

Scopri di più


                Parklift 421 - parcheggio meccanizzato

Parklift 421

Impianto per ottenere 3 posti auto in 1. Sulla superficie di un solo posto auto vengono parcheggiate 3 auto una sopra l'altra.

Scopri di più


                Piattaforma di parcheggio Parklift 403

Parklift 403

Sistema con 3 piattaforme inclinate singole o doppie per il parcheggio di 3 o 6 auto. Necessaria la realizzazione di una fossa.

Scopri di più


                Piattaforma di parcheggio Parklift 413

Parklift 413

Sistema con 3 piattaforme singole parallele al suolo per il parcheggio di 3 auto o con 3 piattaforme doppie per il parcheggio di 6 auto.

Scopri di più


                Parcheggio meccanizzato invisibile IdealPark

Parklift 461

Piattaforma per 1 o 2 auto a totale scomparsa nel sottosuolo. Parcheggio invisibile interrato. Tetto pavimentabile.

Scopri di più


                Piattaforma di parcheggio a scomparsa Parklift 462

Parklift 462

Due piattaforme per 2 o 4 auto a scomparsa nel sottosuolo. Parcheggio invisibile interrato. Tetto pavimentabile.

Scopri di più


                Piattaforma di parcheggio Parklift 463

Parklift 463

Tre piattaforme per 3 o 6 auto a scomparsa nel sottosuolo. Parcheggio invisibile interrato. Tetto pavimentabile.

Scopri di più


                Combilift 551 - parcheggio semi-automatico

Combilift 551

Parcheggio con più piattaforme disposte su 2 livelli senza fossa. Necessaria un'altezza netta garage di 3,30 m.

Scopri di più


                Combilift 552 - sistema di parcheggio semiautomatico

Combilift 552

Soluzione con piattaforme transitabili per installazioni in serie. Ideale è l'installazione di un 551 dietro un 552.

Scopri di più


                Combilift 543 - Ascensore per auto senza conducente a bordo

Combilift 543

Parcheggio con più piattaforme su 3 livelli con entrata/uscita a livello centrale. Necessario scavo e altezza netta garage di 3,25 m.

Scopri di più


                Combilift 542 - parcheggio semiautomatico

Combilift 542

Parcheggio con più piattaforme disposte su 2 livelli con fossa. Necessario scavo e altezza netta garage di 2,20 m.

Scopri di più


                Piattaforma di parcheggio 501

Piattaforma di parcheggio 501

Piattaforma che trasla lateralmente e riduce gli spazi di manovra a favore di più posti auto.

Scopri di più


                Piattaforma traslante 503

Piattaforma di parcheggio 503

Piattaforma che trasla longitudinalmente e crea posti auto addizionali in corsie di manovra.

Scopri di più


                Piattaforme di parcheggio rotante 505

Piattaforma rotante 505

Piattaforma che ruota l'auto nella direzione desiderata in aree dove gli spazi di manovra sono ridotti.

Scopri di più


                Piattaforma rotante 506

Piattaforma rotante 506

Piattaforma rotante con spessore ridotto ideale per ogni superficie.

Scopri di più


                piattaforma rotante per esposizioni

Revolving Stage

Piattaforma rotante per esposizioni di auto o prodotti in showroom, saloni, musei e fiere.

Scopri di più

L'autorimessa nella roccia

Parcheggio meccanizzato Parklift 440

L'autorimessa nella roccia

La missione dello studio ABW Architetti Associati di Verona era di riqualificare rispettando l’ambiente tramite la realizzazione di garage interrati e sovrastante giardino in una zona urbana in abbandono. 
La fabbricazione di immobili di servizio quali garage nel centro storico non deve sempre stravolgere il volto delle città e dei quartieri, bensì offrire la possibilità di riqualificarli, migliorando le caratteristiche intrinseche e soddisfacendo le richieste di spazi di parcheggio manifestate nel corso di questi ultimi decenni.

La maggior parte degli edifici residenziali in prossimità del centro storico di Verona, nel quartiere di Veronetta, sono del tutto privi di autorimesse coperte e vi è la necessità di avere dei posti auto per i residenti. Purtroppo però, in base all’articolo 27 della variante 33 al PRG del Comune di Verona, non è possibile costruire nuovi volumi rispetto a quelli già esistenti, escludendo perciò la realizzazione di qualsiasi volume tecnico esterno, il cui impatto sarebbe del tutto negativo.

Per poter quindi realizzare l’intervento è stata individuata un’area in abbandono nel quartiere destinata a verde privato, delimitata su via Damiano Chiesa da un muro in pietra alto
un paio di metri e sul lato opposto dalla parete rocciosa in tufo della collina delle Torricelle alta più di 40 metri.

La fitta ed incolta vegetazione arbustiva ed arborea che copriva tale area è stata sostituita per migliorare sia l’aspetto ambientale che quello della sicurezza della sottostante sede stradale con un giardino contemplativo “moderno”. L’effetto voluto dai progettisti è stato quello di creare un giardino con macchie colorate irregolari e ripetute, come una coperta
“moderna” con disegni diversi e con il vantaggio che le essenze vegetali scelte, con il variare delle loro fioriture, creano una continua trasformazione cromatica nelle stagioni.
Il muro di confine su strada è stato ricostruito con uguale sviluppo ed altezza del preesistente ma con l’inserimento di “scatole” metalliche colorate che lo tagliano trasversalmente e segnalano l’ingresso delle automobili e l’uscita pedonale.
La forma ricorda il muro preesistente in sassi ma il colore evidenzia la costruzione e l’opera dell’uomo.

All’interno, una corsia di manovra centrale permette di accedere ai vari box chiusi e a quelli dotati di dispositivo meccanico di sollevamento per il ricovero di due automezzi ciascuno. All’interno di questa autorimessa sono stati inseriti 7 impianti doppi Parklift 440 e 2 impianti serie 1 per un totale di 18 posti auto meccanizzati indipendenti.

Credits:

Progetto realizzato da: 
ABW Architetti Associati, Verona